PER TUTTI COLORO CHE … “I HAVE A DREAM”!

ImmagineDomani si prospetta una di quelle giornate in cui attaccarsi al tram sarà un’impresa. Infatti, per quanti di voi ancora non lo sapessero, per tutto colori i quali nelle ultime settimane fossero stati troppo impegnati a capire cosa sia la “uveite”, ebbene si amici, habemus papam. Bene. Anzi no, male. Molto male. Molto male perché pare – infatti – che a Roma sia previsto l’arrivo di 1 milione di pellegrini. 1 M.I.L.I.O.N.E.  E tutti per vedere l’intronizzazione di Papa Francesco. Ora, nomi ridicoli a parte, 1 milione di persone sono tantine e sarebbero anche sufficienti come pubblico. E invece no! Già, perché saranno presenti anche ben 132 delegazioni straniere; infatti, per tutti coloro che sono stati assenti alle lezioni di storia, vale la pena di ricordare che il Papa è anche un capo di Stato; infine, ad accrescere le fila dei papa-boys più o meno improvvisati, più o meno credenti, più o meno convinti, saranno presenti tutti quegli sportivi che domenica hanno corso la maratona di Roma e che hanno deciso di prolungare il loro soggiorno in Capitale per non perdersi l’evento.

Ora, io non ho davvero nulla di personale contro il Papa, credetemi; solo che è l’ennesima occasione per paralizzare la città. Roma si paralizza continuamente e per i motivi più disparati: quando piove, quando c’è una manifestazione (cioè un giorno si e l’altro pure), quando ci sono più manifestazioni contemporaneamente, quando ci sono manifestazioni e piove allo stesso tempo, quando muore un Papa, quando si elegge un nuovo Papa, quando si beatifica un Papa, quando si dimette un Papa (questa è una new entry), quando si corre una maratona, quando si sciopera e a volte si paralizza pure senza nessun motivo, così, tanto perché gli abitanti della città eterna non si abituino ad un traffico troppo scorrevole.

Quindi? Cosa si potrebbe fare? Poiché si dice sempre che i cittadini dovrebbero essere più partecipi e propositivi per il bene della cosa pubblica, allora io voglio dare il mio contributo. Ecco le mie proposte:

  1. Ripristinare una perfetta corrispondenza tra potere temporale e potere spirituale ed allargarne la competenza a tutta la penisola; I vantaggi di questa ipotesi sono molteplici: il primo è che almeno avremmo un governo; Il secondo che il governo in questione potrebbe davvero essere parsimonioso; Il terzo è che, trattandosi di monarchia assoluta, elimineremmo le varie manifestazioni con un semplice editto papale. Unico problema: la mancanza di democrazia; Ma è pur sempre vero che in Italia non ci siamo troppo abituati e ci facciamo infinocchiare con poco, quindi potrebbe funzionare;
  2. Rimandare il Papa ad Avignone; I vantaggi non si contano nemmeno. Niente orde di pellegrini alle elezioni, veglie e beatificazioni varie ed eventuali di Papi, santi e martiri; niente condizionamenti politici e, chissà, forse è la volta buona che legalizziamo la prostituzione: Unico svantaggio: ad Avignone hanno risposto picche. Peccato!;
  3. In uno slancio leghista, trasferire i Ministeri al nord al grido di “vai a lavurà!”; I vantaggi sono di rilievo: via le manifestazioni, via i manifestanti, via un discreto numero di auto blu. Gli svantaggi? Non me ne viene in mente nessuno: pensiamoci!!!

OPPURE…….

oppure potremmo avere finalmente una rete di trasporti pubblici degna di una capitale; Basta con la metro A e B. Io ci voglio tutto l’alfabeto nelle viscere di Roma! Voglio poter andare da Monte Mario alla Magliana in 15 minuti; Voglio poter andare a trovare un’amica che abita sulla Cassia senza uscire di casa conciata come se stessi andando in Campeggio perché so a che ora parto ma non so a che ora arriverò; Voglio poter dire a chiunque mi chiami al telefono “sto arrivando”! Unico svantaggio? Beh, bisognerebbe sacrificare un mare di reperti archeologici e con essi anche tutti gli appassionati di storia dell’arte che in altrimenti……..altrimenti si metterebbero a manifestare!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ATTACCATEVI e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...