Archivi categoria: RIFLESSIONI

Buon viaggio

“Quanti anni hai, Monica?”, mi chiese al termine del nostro primo incontro. “26”. Pausa. “Ne ho 26”, ripetei quasi per confermare a me stessa quel numero. Mi era servito un discreto sforzo di calcolo per rispondere. In quel momento, per … Continua a leggere

Pubblicato in RIFLESSIONI | Lascia un commento

ABRACADABRA…..

Il futuro non esiste. O meglio, esiste, si, ma solo nella nostra mente e solo nelle sembianze che noi gli attribuiamo.  Allora è un tutto un lavorio, tutto un masturbarsi il cervello ad adoperarsi a fare e a disfare per … Continua a leggere

Pubblicato in RIFLESSIONI | Lascia un commento

AMARCORD….

Ve lo ricordate il periodo della scuola? Settembre era il momento di scegliere il diario, di andare a ritirare i libri dal cartolaio, di riprendere fuori lo zaino, di rivedere i compagni di scuola dopo l’estate e di ricominciare con i … Continua a leggere

Pubblicato in RIFLESSIONI | Lascia un commento

SINCRONIE

E’ una giornata nuvolosa qui nella capitale, una di quelle giornate indefinite, ambigue. E’ caldo, ma non c’è il sole; è nuvolo, ma si suda; è estate, ma il cielo sembra quello di novembre. Mi sveglio tardi, ho dormito male, … Continua a leggere

Pubblicato in RIFLESSIONI | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

C’ERAVAMO TANTO AMATI – UN CINICO RESOCONTO

Di solito, cominciano così, un giorno – per caso – quando meno se lo aspettano: si incontrano, si sbirciano, si piacciono, ma non se lo dicono: comincia la danza della seduzione. Lei, spalle scoperte, gambe accavallate, china il capo di … Continua a leggere

Pubblicato in RIFLESSIONI | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

L’IMPORTANZA DI CHIAMARSI MARIO

Diciamoci la verità, la vita è davvero già complicata di default. Voglio dire che nel “pacchetto base” che consegnano a tutti noi alla nascita sono già comprese una serie di seccature niente male. Non fosse ciò di per sé sufficiente, … Continua a leggere

Pubblicato in RIFLESSIONI | Contrassegnato , , , | 1 commento